AVON E TONIOLO VINCONO LA MEZZA DI VICENZA 2016

MezzadiVicenza 2016 la partenza, foto Silvano Saccardo 

Il Trofeo Cemes supera gli 800 iscritti e brinda al nuovo percorso

Domenica la replica della non competitiva rinviata per il meteo

Promossa a pieni voti anche la terza edizione della “Mezza Maratona di Vicenza – Trofeo Cemes” che si è disputata domenica 18 settembre sotto la regia organizzativa di Atletica Vicentina Run e Amministrazione comunale di Vicenza che ha indetto in concomitanza con l’evento podistico la tradizionale domenica ecologica di settembre.

La vittoria al maschile è andata a Diego Avon mentre al femminile è stata l’azzurra portacolori della Forestale Deborah Toniolo a trionfare sulle strade di casa. Il successo della manifestazione, che ha beneficiato di condizioni meteo pressoché ideali nonostante le avverse previsioni che si erano susseguite sino alla vigilia, deriva anche dalla più che positiva sperimentazione del nuovo percorso che dopo una primissima parte in centro storico ha riguardato la Riviera Berica. Suggestivo lo scenario riservato ai partecipanti con il passaggio davanti a “La Rotonda”, la vista della dorsale meridionale dei colli berici e il rientro in centro storico con l’arrivo in Piazza Matteotti tra Palazzo Chiericati e il Teatro Olimpico. Percorso sostanzialmente lineare che ha favorito le prestazioni cronometriche dei partecipanti che lungo il percorso sono stati assistiti da un “esercito” di volontari, coordinati dalla Polizia Locale di Vicenza e monitorati dal consistente numero di unità messe a disposizione della Croce Verde berica. Le iscrizioni hanno superato quota 800 e sono senza dubbio restate limitate sul fronte dei tesserati per gli Enti di Promozione sportiva che da giugno per prendere parte ad un gara inserita nel calendario nazionale federale, come la maratonina berica, devono munirsi di una speciale tessera Fidal (Runcard).

Non ha voluto mancare nella sua Vicenza anche Gelindo Bordin, il padrino della manifestazione, che è salito sul podio a premiare i vincitori presentando la nuova iniziativa Diadora dedicata alle donne runners con la prospettiva di vincere la partecipazione alla Maratona di New York.

 

I podi maschili e femminili

Tra gli uomini le notevole condizione di Diego Avon ha chiuso subito i giochi nei confronti di Said Boudalia fortemente limitato da un disturbo fisico il quale però ha voluto stringere i denti per onorare l’invito degli organizzatori. 1h07’ 52” il crono finale per il vincitore portacolori della Spark4 di Padova. 1h11:38 per Boudalia (GS La Piave 2000) e bronzo per Isacco Piubelli (Biasini Illasi) con 1h11:59.

Tra le donne la vittoria netta della Toniolo è arrivata con il crono di 1h18’41”. Seconda Maurizia Cunico (Runners Team Zanè) con 1h21”31 e terza Anna Zilio (Vicenza Marathon) in 1h23’50”.

Spazio poi a numerose premiazioni di categoria che hanno valorizzato gli sforzi di uomini e donne che anche se in alcuni casi superano i settanta anni  non rinunciano a vivere la corsa con grande spirito e motivazione. Tra le società ha recitato la voce grossa la società organizzatrice, AV Run Bisson Auto, con oltre 200 finishers.

 

Domenica 25 settembre si replica la non competitiva di 4km con un occhio ai malati di Alzheimer e all’allattamento materno.

Si dovrà attendere domenica 25 settembre per completare la manifestazione in quanto la versione non competitiva è stata rinviata a causa delle pessime previsioni meteo.

Nella giornata della vigilia infatti l’Assessorato alla Formazione del Comune di Vicenza ha deciso di rinviare di una domenica l’evento “Camminando tra gli sport”. Sull’onda di tale decisione Atletica Vicentina Run ha così deciso di rimandare a sua volta la “Corri x Vicenza, speciale Mezza Maratona, Trofeo Ween” che prenderà quindi il via alle ore 11 (di domenica 25 settembre) da Viale Roma (circa a metà dell’importante asse viario).

E’ stato studiato un percorso di 4km che sarà affidato a tre gruppi di accompagnatori (pacer) che proporranno una camminata, una corsa blanda alternata alla camminata e una corsa facile per dare spazio a tutti coloro che vorranno trascorrere una mattinata tra gli stand delle Associazioni sportive, il centro storico con il percorso che toccherà punti importanti come Corso Palladio e Piazza San Lorenzo e magari completare la mattinata presso gli stand gastronomici che a partire dagli Alpini saranno allestiti in Campo Marzo. Le iscrizioni si effettueranno sul posto (tagliandino 2 euro che darà diritto a delle agevolazioni presso lo stand degli Alpini) a metà di Viale Roma tra le 9:30 e le 11:00. Ulteriori informazioni sui siti www.avrun.it, www.mezzadivicenza.it e sulle pagine face book di Atletica Vicentina Run e Mezza di Vicenza e “Corri x Vicenza”.

L’iniziativa servirà per raccogliere fondi per le associazioni dedite ai malati di Alzheimer guidata dalla “Rindola” e per promuovere l’allattamento materno grazie all’intervento delle Farmacie Campedello e Sant’Andrea.

 

Appuntamento a marzo con la Stravicenza e ogni martedì con la “Corri x Vicenza”

Per gli appassionati di Running l’appuntamento va adesso a fine marzo 2016 per la StrAVicenza numero 17 che lancerà così la quarta maratonina berica di settembre. Proseguirà invece senza soste l’iniziativa “Corri x Vicenza e per la Fondazione San Bortolo” che ogni martedì accoglie gratuitamente numerose persone per correre o cominciare a correre accompagnati da vari pacer volontari.

La Mezza di Vicenza 2016 è stata principalmente sostenuta da Cemes, Diadora, Despar, Ween, Gruppo Bisson Auto, Ottica Ravelli, Volchem, Brazzale Spa, Puro Sport, Farmacia Campedello e Farmacia Sant’Andrea.

 

 

Classifiche e foto

Le classifiche sono disponibili sul link:

http://www.tds-live.com/ns/index.jsp?login=&password=&is_domenica=-1&nextRaceId=&dpbib=&dpcat=&dpsex=&serviziol=&pageType=1&id=8204&servizio=000&locale=1040

Le foto sono pubblicate sulla pagina pubblica Facebook Atletica Vicentina Run.

 

 

Foto: Archivio Atletica Vicentina Run, Mezza di Vicenza 2016

Comments Closed

Comments for this post are now closed.